Per i manager

Panoramica

Benvenuto! Crowdin Impresa è una soluzione basata su cloud per la gestione semplificata della localizzazione. Con la nostra soluzione tecnologia, puoi localizzare i tuoi software, giochi, documentazione e altri prodotti.

Potrai caricare i tuoi contenuti traducibili e automatizzarne gli aggiornamenti, cooperare con il tuo team di traduzione o le traduzioni esterne, vedere il progresso sulle traduzioni in tempo reale e integrare facilmente le traduzioni pronte nei tuoi prodotti.

Per ottenere il massimo dalla tua esperienza di Crowdin Impresa, abbiamo creato questa guida iniziale rapida. Questo articolo ti aiuterà a iniziare a usare Crowdin Impresa per ampliare il tuo business e forniremo delle utili risorse da usare mentre lavori. Pronto a iniziare?

Crea progetto

Vai all’area di lavoro per creare il tuo primo progetto. Una volta creato un progetto, potrai aggiungere i contenuti che dovrebbero esser tradotti. Ogni progetto ha il proprio flusso di lavoro, lingue di destinazione, membri, contenuto sorgente, risorse, integrazioni e altro.

In Crowdin Impresa, gran parte degli utenti creano progetti separati per diversi tipi di prodotti o contenuti. Ad esempio, puoi creare progetti singoli per la tua applicazione mobile, sito web, applicazione desktop e documentazione. Così, potrai impostare diversi flussi di lavoro, poiché alcuni progetti sono traducibili automaticamente e modificabili in seguito dalle persone reali. Al contempo, alcuni dovrebbero avere diversi team di traduzione e passaggi di revisione aggiuntivi.

Tutti i tuoi progetti sono creati e gestiti entro un’organizzazione. Saranno disponibili solo ai membri dell’organizzazione o a un’organizzazione del Fornitore se ne inviti uno.

Per scoprire di più sulle organizzazioni, leggi l’atricolo Inizia con un’Organizzazione.

Creare il Progetto

Per creare un progetto, segui questi passaggi:

  1. Apri l’Area di Lavoro della tua Organizzazione, in basso a destra clicca Crea un progetto.
  2. Nella finestra comparsa, denomina il tuo progetto, seleziona le lingue sorgente e di destinazione.
  3. Se pianifichi di caricare le traduzioni esistenti e la memoria di traduzione, mantieni selezionata l’opzione Avvio ritardato del flusso di lavoro.
  4. Seleziona un modello di flusso di lavoro preferito.
  5. Clicca Crea progetto.
    Creare un progetto

Caricare il Contenuto Sorgente

Esistono pochi diversi modi per importare i file sorgente in Crowdin Impresa. Puoi caricare i tuoi file manualmente, configurare un’integrazione con la tua repository o altri strumenti supportati per gli aggiornamenti automatizzati dei file, usare la nostra API o CLI.

Caricare File

Per caricare i file sorgente al tuo progetto, segui questi passaggi:

  1. Apri il tuo progetto.
  2. Sulla sinistra, clicca Contenuto > File.
  3. In alto a destra, clicca File > Carica. Inoltre, puoi trascinare e rilasciare.
  4. Crea cartelle e rami se necessario con i pulsanti rispettivi in alto a destra.
    Contenuto di partenza

Sulle Integrazioni

Connetti gli strumenti che usi già: repository di codice, help desk, monitoraggio delle attività, comunicazione, API o CLI personalizzata e altri. Crowdin Impresa si connette bene con molti strumenti dalla tua pila o puoi creare integrazioni personalizzate.

Ecco alcune integrazioni che puoi usare per integrare il tuo contenuto sorgente con Crowdin Impresa, nonché re-sincronizzare le traduzioni a questi strumenti:

  • Integrazioni VCS: Porta il contenuto sorgente dalla cronologia della chat della tua repository a Crowdin Imprese, così i tuoi traduttori possono tradurre il contenuto in parallelo allo sviluppo. Sincronizziamo con GitHub, GitLab, Bitbucket e Azure Repos.
  • Sviluppo Android: Connetti Google Play alle descrizioni dell’app tradotta e connetti Android Studio per tradurre l’app stessa, così che tu possa rilasciare versioni multilingue in contemporanea alla versione principale della tua app di Android.
  • Centro Assistenza: Connetti la tua documentazione, così gli articoli di supporto che memorizzi su Zendesk o Wix Answers, possono esser tradotti nelle lingue parlate dai tuoi clienti.
  • Problemi: Con l’integrazione di Jira, ogni problema creato dai traduttori nell’editor (mancanza di contesto, errori nella sorgente, traduzioni errate e altri), diverranno una mansione nel tuo progetto di Jira, così, non li perderai e potrai indirizzarli il prima possibile.
  • Notifiche: Ricevi notifiche dai tuoi progetti di Crowdin Imprese direttamente su Slack, così da tenere sempre il passo con gli aggiornamenti importanti.
  • API, CLI, webhook: Connettiti alle tue soluzioni personalizzate o decidi quale flusso di lavoro di localizzazione funziona meglio per te. Per scoprire di più, leggi gli articoli su API e CLI.

Configurare le integrazioni VCS col Tuo Progetto

Puoi connettere GitHub, GitLab, Bitbucket e Azure Repos alla tua organizzazione di Crowdin Imprese usando le nostre integrazioni pronte all’uso. Sincronizza i contenuti sorgente dalla tua repository con Crowdin Imprese e preleva le traduzioni effettuate su Crowdin Imprese, reinviandole alla tua repository.

Per integrare il tuo progetto con lo strumento che usi, segui questi passaggi:

  1. Apri il tuo progetto e vai a Risorse > Integrazioni e API. Integrazioni del progetto
  2. Seleziona l’integrazione che ti serve, clicca Configura Integrazione.
  3. Seleziona la tua repository e il ramo necessario e configura l’intervallo di tempo per la sincronizzazione.
  4. Configura il ramo online o crea un file di configurazione e carica questo file.
  5. Salva l’integrazione.

Per le istruzioni dettagliate, leggi i seguenti articoli:

Integrazione di GitHub

Integrazione di GitLab

Integrazione di Bitbucket

Integrazione di Azure Repos

Carica le Risorse di Localizzazione (Facoltativo)

Tutte le risorse, inclusi TM, Glossari e motori MT possono esser aggiunte alla tua Area di Lavoro o direttamente al progetto. Le risorse aggiunte all’Area di Lavoro sono disponibili per tutti i progetti nella tua organizzazione. Ogni progetto ha anche un Glossario e la Memoria di Traduzione predefiniti, creati automaticamente.

Puoi anche passare alla Modalità di granularità dei permessi, in cui puoi anche aggiungere diverse risorse a ogni gruppo. Le risorse aggiunte a un Gruppo saranno disponibili solo ai progetti in questo Gruppo.

Per abilitare la Modalità di granularità dei permessi, segui questi passaggi:

  1. Clicca la tua foto profilo e scegli le Impostazioni dell’organizzazione.
  2. Scegli Granularità dei permessi e clicca Abilita.

Leggi di più sulla Modalità di Granularità dei Permessi

Memoria di traduzione

Con la Memoria di Traduzione, puoi sfruttare le traduzioni precedenti dal tuo progetto. Quando gli stessi testi o simili sono usati nei tuoi contenuti, puoi usare la stessa traduzione e, dunque, risparmiare il tuo tempo. Pre-traduci il tuo progetto con una TM e le traduzioni precedenti saranno riutilizzate. I traduttori possono anche controllare come le stringhe simili sono state tradotte precedentemente, per mantenere coerenti le traduzioni.

La Memoria di Traduzione (TM) del progetto è creata automaticamente per ogni progetto. Puoi anche caricare le tue TM esistenti nei formati di file tmx, xlsx e csv.

Per scoprire di più, leggi l’articolo sulla Memoria di Traduzione.

Glossario

Usa un Glossario per assicurarti che la terminologia del tuo prodotto sia tradotta correttamente e usata coerentemente per tutte le lingue.

Il Glossario del progetto è creato automaticamente per ogni progetto. Puoi anche caricare il tuo Glossario esistente nei formati di file tmx, xlsx e csv.

Per scoprire di più, leggi l’articolo sul Glossario.

Motori di Traduzione Automatica

La Traduzione Automatica è un’ottima assistenza ai traduttori umani. Il lavoro è più veloce, coi traduttori che modificano le traduzioni suggerite dalla macchina.

Puoi correntemente connettere i motori di Google Traduttore, Microsoft Translator, Yandex. Translate, DeepL Pro, Amazon Translate, Watson (IBM) Translate e Google AutoML Translate.

  1. Apri la scheda dei motori MT, in basso a destra clicca Crea.
  2. Nella finestra apparsa, seleziona un motore dall’elenco a tendina.
  3. Modifica il nome del Motore MT se necessario.
  4. Compila la chiave API.
  5. Clicca Crea.

Per scoprire di più, leggi l’articolo sulla Traduzione Automatica.

Screenshots

Fornisci contesto aggiuntivo ai file caricati aggiungendo gli screenshot. Tagga stringhe d’origine agli screenshot, così che siano mostrati nell’Editor, dove i traduttori li vedranno nella sezione contesto.

Screenshots

Per caricare gli screenshot, segui questi passaggi:

  1. Apri il tuo progetto.
  2. Sulla sinistra, clicca Contenuto > Screenshot.
  3. Trascina e rilascia gli screenshot o clicca Carica in alto a destra.

Per etichettare gli screenshot, segui questi passaggi:

  1. Fai doppio click sullo screenshot.
  2. Etichetta le stringhe corrispondenti allo screenshot.

Per scoprire di più, leggi l’articolo sugli Screenshot.

Invita Traduttori e Agenzie di Traduzione

Traduci i tuoi progetti coi team giusti e le tecnologie coinvolte. Puoi invitare i tuoi traduttori interni, freelancer, agenzie di traduzione e la tua community.

Su Crowdin Imprese, puoi invitare le persone alla tua organizzazione o direttamente a un progetto specifico. I membri del progetto possono esser assegnati con il ruolo da collaboratore o da manager. Inoltre, puoi invitare i manager direttamente ai gruppi a livello organizzativo.

Esistono i seguenti livelli d’accesso:

  • Proprietario
    La persona che serve da contatto principale per il profilo. Proprietari e Admin hanno gli stessi permessi.
  • Admin
    Fornisce il pieno accesso al profilo. Gli admin possono invitare nuovi utenti all’organizzazione, modificare l’accesso agli utenti, gestire i fornitori e modificare le impostazioni dell’organizzazione.
  • Manager
    Consente a un utente di creare e gestire progetti, invitare persone ai progetti e gestire le risorse. Questo tipo d’utente non può gestire i fornitori, invitare o gestire gli utenti a livello organizzativo o modificare le impostazioni dell’organizzazione.
  • Collaboratore (traduttori e proofreader)
    Consente a un utente di visualizzare i progetti di cui è membro, visualizzare i passaggi del flusso di lavoro a egli assegnato, accedere all’Editor per i passaggi del flusso di lavoro corrispondenti, generare rapporti di traduzione personali, comunicare con gli altri membri del progetto.

Per iniziare la cooperazione con un’Organizzazione da Fornitore, devi prima invitarla alla tua organizzazione e, poi, assegnarvi i passaggi del flusso di lavoro. Lavorando con un Fornitore, non vedrai le persone specifiche che hanno effettuato le traduzioni, invece, vedrai quale organizzazione da Fornitore le ha effettuate.

Gestione utente

Le persone invitate alla tua Organizzazione, vedranno un’Area di Lavoro vuota di default. Con un’eccezione per i progetti di Crowdsourcing, che sono visibili per tutti i membri dell’organizzazione. Una volta invitate le persone alla tua Organizzazione, potrai assegnarle ai passaggi del flusso di lavoro, aggiungerle ai progetti, dargli accesso da admin o manager e altro.

Per invitare le persone alla tua Organizzazione, segui questi passaggi:

  1. Seleziona Gestione utenti a sinistra.
  2. In basso a destra clicca Aggiungi utenti.
  3. Nella finestra apparsa, aggiungi l’email della persona da aggiungere e clicca Invia invito. Membri

Per scoprire come aggiungere gli utenti al Progetto specifico, leggi l’articolo Gestione Utenti.

Invitare Organizzazioni Esistenti come Fornitori

Le agenzie di traduzione possono avere le proprie Organizzazioni da Fornitori su Crowdin Imprese. Se l’agenzia con cui cooperi ha già un’organizzazione, puoi semplicemente invitarli, altrimenti, possono anche crearne una e poi contattare il nostro supporto in chat o a support@crowdin.com, così che potremo convertirla a quella di un Fornitore.

Così, potrai avere maggiore controllo sui progetti e le risorse che condividi, l’abilità di creare flussi di lavoro complessi, che includerebbero la traduzione e il proofreading per fornitore, e altro.

L’Organizzazione da Fornitore, riceve una copia del tuo progetto nella scheda dei Progetti in Entrata. Quest’Organizzazione dovrebbe accettare il progetto in entrata per ricevere il passaggio del flusso di lavoro cui l’hai invitata, e può impostare indipendentemente i propri flussi di lavoro e invitare i propri collaboratori.

Per invitare un Fornitore, segui questi passaggi:

  1. Sul lato sinistro, clicca Fornitori.
  2. In basso a destra clicca Invita Fornitore.
    Fornitori
  3. Inserisci il nome di un’Organizzazione esistente che desideri invitare come Fornitore.
  4. Digita un messaggio aggiuntivo, se necessario.
  5. Clicca Fatto e attendi che il Fornitore accetti la tua richiesta.

Configura il Flusso di Lavoro

Creare il Modello del Flusso di Lavoro

Il Flusso di Lavoro è una combinazione di passaggi che il contenuto nel tuo progetto dovrebbe far passare, prima di esser pronto all’uso nel tuo prodotto. Puoi creare un modello del flusso di lavoro che funzioni meglio per te e poi assegnarlo ai tuoi progetti. Potrai modificare il tuo Flusso di Lavoro nel progetto, non modificherà il modello del Flusso di Lavoro. Puoi usare i passaggi del flusso di lavoro illimitati e il solo requisito è che ognuno di essi dovrebbe avere un assegnatario e le lingue di destinazione selezionati.

Per creare un modello di Flusso di Lavoro nella tua Area di Lavoro, segui questi passaggi:

  1. Naviga ai Modelli del flusso di lavoro, in basso a destra, clicca Crea.
  2. Denomina il Flusso di Lavoro e aggiungi una descrizione se necessario.
  3. Clicca Successivo.
    Flusso di lavoro
  4. Seleziona i passaggi del flusso di lavoro a sinistra, e trascinali nell’area di lavoro.
  5. Connetti i passaggi del flusso di lavoro nell’ordine in cui vuoi che si muova il contenuto, da passaggio a passaggio.
  6. Seleziona i componenti uno per uno e aggiungi le lingue di destinazione, e assegna i collaboratori a ogni lingua.
  7. In alto a destra clicca Salva. Passaggi del flusso di lavoro

Passaggi del Flusso di Lavoro

Puoi combinare un numero illimitato di passaggi del flusso di lavoro (sia in parallelo che consecutivamente), configurando i tuoi flussi di lavoro, adeguati perfettamente per i tuoi progetti.

Dai un’occhiata all’elenco completo di Passaggi del Flusso di Lavoro disponibili.

Chiamata Demo Introduttiva

Hai 20-30 minuti e desideri che uno dei nostri manager di Successo Clienti esperti ti guidi attraverso la tua organizzazione? Vai avanti e Pianifica una chiamata demo per ottenere un tour personalizzato e ricevere consigli su come gestire al meglio la tua organizzazione.

Questo articolo è stato utile?